Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari in feltro

L’artista eclettica Lucy Sparrow ha allestito un supermercato con 31.000 prodotti alimentari in feltro

L’artista Lucy Sparrow ha superato se stessa quando ha aperto un supermercato a New York con oltre 31.000 articoli in feltro totalmente fatti a mano.  Gli articoli si rifanno ai colori e alle immagini tipiche delle confezioni degli anni ’80.

Quando ha portato le sue amate creazioni in feltro allo “Standard Hotel” di New York la scorsa estate, la folla è arrivata a frotte, facendo incetta in poco tempo di ben 9.000 prodotti artigianali. I prodotti spaziano su tutte le categorie: prodotti freschi; salumi; braciole di maiale; biscotti; prodotti per la pulizia; sigarette; prodotti per l’igiene femminile ecc. I prezzi partono da 5 dollari per un pacchetto di gomme da masticare ma possono arrivare fino a 7 dollari e anche più nel caso di prodotti più elaborati quali ad esempio delle braciole di maiale.

Per realizzare tutti gli oggetti in feltro del negozio, che lei ha dipinto imbottito e ricucito, Sparrow ha lavorato per un anno con l’aiuto di cinque assistenti. Per l’imbottitura di alcuni prodotti sono stati utilizzati dei fagioli come ad esempio per le costolette di maiale. Lo scopo era quello di riprodurre fedelmente gli alimenti anche nel peso.

Maggiori informazioni: sito web

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

Un supermercato con 31.000 prodotti alimentari non commestibili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: