Un coniglio una volpe e un’aquila tutti e tre in volo

Nel mondo animale, si sa, catturare le prede è una questione di sopravvivenza. Ci sono prede che scappano, predatori che rincorrono e predatori che rincorrono i predatori per rubare la preda. Sembra uno scioglilingua ma è quello che è riuscito a immortalare con sorprendente prontezza Kevin Ebi.
Kevin è fotografo naturalista professionista il cui lavoro è apparso in numerose pubblicazioni. Kevin era intento a riprendere giovani volpi, nell’ isola di San Juan in Australia, quando ha assistito a quanto vi sto per raccontare e fare vedere.
Protagonisti di questa storia sono un coniglio, una volpe e un’aquila. Siamo abituati a conoscere le volpi (vedi precedente articolo) come animali astuti, furtivi e schivi non certo battaglieri come in questa storia.
Kevin stava riprendendo una volpe rossa del luogo mentre stava catturando un coniglio, quando improvvisamente ha sentito il verso a lui noto di un’aquila. Si trattava per la precisione di un’aquila calva, conosciuta da tutti poiché simbolo dell’ America. Dagli etologi è conosciuta anche per la sua propensione a rubare la preda ad altri animali cacciatori.
L’aquila si è avventata in picchiata sul coniglio per strapparlo alla volpe ma non ha fatto i conti col carattere tenace di quest’ultima. Nel riprendere il volo, la volpe, a quanto pare per nulla spaventata, ha mantenuto salda la sua presa grazie alle potenti mascelle, ed è stata sollevata in volo assieme al coniglio.
Le immagini e il video, descrivono la scena in maniera davvero impressionante.
Alla fine la volpe cede e precipita a terra per fortuna senza conseguenze.
La prossima volta l’aquila sceglierà senza dubbio un contendente meno coraggioso.

Maggiori informazioni: Kevin Ebi

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: