Razze porcellino d’India

Le razze del porcellino d’India sono davvero tante e tutte con particolarità che possono influire sulla scelta.

Esistono varie razze di porcellini d’India che si distinguono generalmente per la lunghezza del loro pelo e per il tipo di mantello. Ci sono porcellini d’India dal pelo corto, altre dal pelo lungo, altri ancora col pelo riccio e persino porcellini d’India senza peli. Possiamo anche classificare le cavie in base al colore della loro pelliccia ; troviamo cavie monocolore, cavie bicolori e cavie tricolori. La cavia americana è la cavia ideale da avere come animale domestico se non si ha esperienza perché il suo pelo non ha bisogno di cure particolari.

Possiamo classificare le razze del porcellino d’India come segue:

A seconda del colore del mantello (porcellino d’India monocolore, bicolore, tricolore, cavia olandese, cavia himalayana e cavia dalmata)

Secondo la lunghezza del mantello (porcellino d’India dal pelo corto, lungo, riccio e cavia senza peli)

RAZZE PORCELLINO D’INDIA IN BASE AL COLORE DEL MANTELLO

In base al colore del mantello troviamo le seguenti razze di porcellino d’India:

Razze porcellino d’India-monocolore

CAVIA MONOCOLORE

La cavia monocolore è una cavia  che ha un mantello di un unico colore , generalmente marrone o nero.

Razze porcellino d’India-bicolore

CAVIA BICOLORE

La cavia bicolore  è una cavia  che ha una pelliccia bicolore . Di solito hanno la combinazione dei colori nero, bianco o marrone.

Razze porcellino d’India-tricolore

CAVIA TRICOLORE

La cavia tricolore è una cavia a pelo corto che, come indica il nome, ha il mantello di 3 colori . Questi colori sono bianco, marrone e nero.

Razze porcellino d’India-olandese

Cavia olandese

La cavia olandese è una cavia a pelo corto che si distingue per avere una grande striscia bianca da un lato all’altro del corpo. Deve il suo nome alla grande somiglianza che ha con la bandiera olandese che ha appunto una striscia centrale bianca. Possiamo trovarlo in diversi colori come marrone, marrone chiaro, nero.  La cavia olandese è la cavia più piccola che possiamo trovare.

Razze porcellino d’India-Himalaya

Cavia dell’ Himalaya

La cavia himalayana è una cavia a pelo corto. Questa cavia ha una pelliccia bianca o marrone chiaro e le punte delle zampe , delle orecchie e del muso nere o marroni . Questa razza di porcellino d’India ha gli occhi rossi . La cavia himalayana alla nascita è completamente bianca ed è nelle sue prime settimane di vita che gli arti diventano scuri.

Questo fenomeno è causato dal gene Himalaya . La cavia himalaya, come abbiamo detto, nasce completamente bianca ed è una cavia albina perché ha gli occhi rossi. Se la cavia vive in un paese freddo, il gene si attiva e gli arti iniziano a scurirsi . Al contrario, se la cavia vive in un ambiente caldo, il gene non verrà mai attivato e la cavia rimarrà completamente bianca. La spiegazione di questo fenomeno, è che negli ambienti freddi, evolutivamente parlando, è logico che le estremità del corpo, che sono le più predisposte al congelamento, si scuriscano per ricevere più calore dal sole.

Razze porcellino d’India-dalmata

Cavia dalmata

La cavia dalmata è un porcellino d’India a pelo corto il cui colore di sfondo è bianco screziato con macchie di grigio o marrone uniformemente distribuite in tutto il corpo. Le zampe e la testa della cavia dalmata sono nere o marroni.

Questo tipo di mantello è molto raro, poiché normalmente quando si incrociano due colori di cavia questi colori si mescolano ma non formano macchie. Possiamo trovare cavie dalmate con macchie nere o grigie e cavie dalmate con macchie marroni .

 

Tipi di cavia in base al tipo di pelo

In base al tipo di pelo troviamo le seguenti razze di porcellino d’India:

RAZZE PORCELLINO D’INDIA A PELO CORTO

Queste cavie hanno Il pelo corto e liscio e molto piacevole da accarezzare perché morbido.

Tra i porcellini d’India a pelo corto troviamo le seguenti razze:

Razze porcellino d’India-americana

Cavia americana

La cavia americana è il tipo di porcellino d’India più comune come animale domestico e più facile da trovare nei negozi di animali. È sicuramente la razza più popolare di cavia. La cavia americana è la razza più antica della sua specie ed è stata addomesticata per la prima volta a metà del XVI secolo. A quel tempo, la cavia americana era conosciuta come la cavia inglese, un nome che ancora oggi mantiene in alcuni paesi.

La cavia americana ha un corpo arrotondato e pelo corto e liscio. La potremo trovare in un’ampia varietà di colori e in molte combinazioni di colori differenti.

Questa razza di cavia è molto docile e affettuosa. Questo tipo di carattere ha contribuito a renderla molto popolare come animale domestico. È una cavia molto amichevole con le persone e sviluppa un forte legame con il suo custode. Ha un carattere molto giocoso, adora emettere suoni per richiamare la tua attenzione; ama essere accarezzata e le coccole. È un animale domestico ideale per tutti e anche per le famiglie con bambini, anche se la cavia in generale non dovrebbe mai essere lasciata da sola con un bambino .

Il mantello della cavia non richiede molta cura, si pulisce facilmente e dovrà solo essere spazzolato di tanto in tanto . Meglio evitare di fare il bagno alle cavie per non distruggere lo strato protettivo che hanno sulla cute. Solo nel caso fosse  molto sporca possiamo farle un bagno oppure usare un panno inumidito con acqua.

Razze porcellino d’India-teddy

Cavia Teddy

La  cavia Teddy (orsacchiotto in italiano)  è una razza di cavia che prende il nome dalla sua somiglianza con un  orsacchiotto. È una razza relativamente recente di cavie che sta crescendo in popolarità negli ultimi anni.

Il mantello della cavia Teddy è molto speciale, in quanto ha il pelo corto, molto fitto e molto morbido anche se quest’ultima caratteristica non vale per tutti i Teddy. Per quanto riguarda il loro colore, possono avere qualunque colore tipico nelle cavie: marrone, bianco, nero o grigio, sebbene il motivo Agouti sia il più comune ( piccole macchie e due sfumature distinte che creano l’effetto striato). Sebbene questo tipo di cavia non abbia bisogno di cure particolari, è necessario  spazzolarla ogni due settimane con una spazzola morbida  per controllare lo stato del pelo e aiutarlo a essere più pulito. I porcellini d’India Teddy  hanno una pelle molto più secca  delle altre razze, quindi è particolarmente importante  non bagnarle mai. Se la cavia è molto sporca usare un panno umido. Questa razza, inoltre, tende ad accumulare molto cerume nelle orecchie, quindi di tanto in tanto dobbiamo  pulirle. Se non sappiamo come farlo, è meglio andare dal veterinario.

Razze porcellino d’India-crestata

Cavia crestata o cavia corona

La cavia crestata è una razza curiosa di cavia non facile da trovare a causa della difficoltà nel farla riprodurre. La cavia crestata è caratterizzata da un pelo lungo e liscio fatta eccezione per i peli sulla testa, che sono più lunghi e formano una sorta di corona o cresta .

Esistono due tipi di cavia crestata:

Cavia crestata americana : la sua cresta è bianca, in contrasto con il colore del resto del corpo.

Cavia crestata inglese : il colore della cresta è uguale a quello del resto del corpo.

La cavia crestata può essere trovata in diversi colori ma soprattutto in marrone e nero.

Queste cavie amano giocare e hanno bisogno di fare molto esercizio fisico. Non sopportano il freddo per cui è importante tenerle sempre in ambienti caldi. Amano esplorare, quindi devono lasciare la gabbia per almeno un’ora al giorno sotto supervisione. Sono cavie piuttosto timide ma a loro piace ricevere affetto.

Razze porcellino d’India-rex

Cavia Rex

La  cavia rex ha il pelo simile al Teddy, ma più spesso . Il suo mantello, lungo non più di 1 cm, è qualcosa di simile alla lana e serve a proteggerlo dal freddo. La cavia Rex è una buona opzione se hai problemi di allergia al pelo degli animali. Questo tipo di cavia ha anche le orecchie più lunghe e pendenti . Inoltre, la cavia Rex ha  i baffi ricci . Deve il suo nome “Rex” perché è  più grande  rispetto alle altre razze.

Nonostante il loro temibile nome di predatore preistorico, sono particolarmente  docili e affettuosi e hanno bisogno di attenzioni e coccole.

porcellino-d'india-agouti

Cavia Agouti

La cavia agouti è una cavia a pelo corto che ha un mantello  grigio, simile a quello di un cincillà, anche se a volte può anche essere grigio brunastro. Queste cavie non sono comuni e sono piuttosto difficili da trovare. Quando sono piccole di solito hanno problemi intestinali, quindi dovrebbero ricevere una corretta alimentazione e seguire una dieta. Qui puoi trovare informazioni sulla corretta alimentazione del porcellino d’India

RAZZE PORCELLINO D’INDIA A PELO LUNGO

Queste cavie hanno il pelo prevalentemente lungo e la lunghezza e il tipo di pelo variano a seconda della razza. Tra le cavie a pelo lungo troviamo le seguenti razze di porcellino d’India:

porcellino d'india-abissina

Cavia abissina

La  cavia abissina  è la più popolare tra le cavie a  pelo lungo. Questo tipo di cavia è originaria del Sud America, delle Ande, come tutte le cavie. Sebbene non abbia un pelo eccessivamente lungo, il suo mantello ha una particolarità: cresce formando “rosette” o “mulinelli” che conferiscono loro un aspetto voluminoso (lo si può capire dalla foto). Queste “rosette”, da 6 a 8, sono distribuite in tutto il corpo tranne che sulla testa e sulla pancia.

Esiste una grande varietà di colori nelle cavie abissine, le più curiose sono:

Tabby: Hanno il mantello nero-rossastro.

Carey o squama di tartaruga: Presentano un mantello con macchie colorate.

Roan : Hanno il mantello caratterizzato da peli rossastri mescolati con peli  bianchi. La cavia abissina ha un carattere leggermente diverso rispetto alle altre razze, in quanto più indipendente rispetto alle altre razze. Sono cavie molto tenere, attive e curiose. Però, a differenza di altre specie, non  amano particolarmente stare con i loro custodi e godere di coccole e attenzioni. Questa razza di cavia è abbastanza predisposta all’addestramento e apprende abbastanza rapidamente, specialmente quando sono ancora piccole. I maschi di questa specie tendono ad avere un carattere leggermente più scontroso rispetto alle femmine.

Le cavie abissine, come le altre cavie, non dovrebbero essere bagnate per non distruggere lo strato protettivo che ricopre la loro pelle. Per mantenere un pelo pulito e sano dobbiamo spazzolarle di tanto in tanto con un pennello morbido, lo adorano. Dobbiamo prestare particolare attenzione alla parte posteriore, dove di solito si forma il maggior numero di nodi.

porcellino d'india-peruviano

Cavia peruviana

La cavia peruviana non è un tipo molto comune di cavia ma il suo mantello la rende molto speciale. Questa razza di cavia di solito è piuttosto grande, più delle altre razze, ma ha una testa piuttosto piccola rispetto alla media.

La caratteristica che le rende così uniche è la loro lunga pelliccia che di solito scende fino ai loro piedi. Possiamo trovare cavie peruviane con diversi colori ma sarà raro trovarne una tricolore.

Le cavie peruviane sono molto curiose e amano esplorare. Godono anche della compagnia dell’uomo, quindi dovremmo poter trascorrere del tempo giocando con loro e coccolandoli.

Questa razza di cavia è una delle più difficili da accudire a causa della pelo molto lungo. Sarà particolarmente importante mantenere pulito l’ambiente poiché, avendo i capelli così lunghi, raccoglieranno tutto lo sporco mentre passano. Devi spazzolarli ogni giorno anche due volte al giorno, non solo per pulire il mantello ma anche per evitare che si formino dei nodi. E’ importante accorciare il pelo quando questo raggiunge il suolo.

porcellino d'india-silkie

Cavia Sheltie

Precedentemente nota come  cavia Angora , e un porcellino d’India pelo lungo e liscio e non ha “rosette”. Deve il suo nome al fatto che ha un manto molto setoso , che inizia a crescere precocemente e rapidamente sin dalla nascita. La cavia sheltie ha una grande somiglianza con la cavia peruviana, ma a differenza di questa, i suoi peli crescono  sulla testa e sul busto, quindi non hanno peli  sul viso.

Lo sheltie ha un carattere molto tranquillo e timido, quindi all’inizio ci vorrà un po’ più di tempo per rassicurarla. Non ama particolarmente l’acqua, quindi evitare il bagno il più possibile. In alternativa possiamo usare shampoo a secco per pulire il suo mantello. Qui puoi trovare altre informazione su come tenere pulito il porcellino d’India. Questa cavia non è in grado di eseguire autonomamente una routine di pulizia come le altre razze a causa della sua lunga pelliccia. Quindi dobbiamo aiutarla a mantenersi pulita. Il mantello richiede spazzolatura quotidiana.

 

RAZZE PORCELLINO D’INDIA A PELO RICCIO

Queste cavie hanno peli ricci e non sono molto comuni nei negozi di animali. Questo tipo di cavie, a causa della loro pelliccia, richiede cure particolari.

porcellino d'india-texel

Cavia Texel

La cavia Texel è un tipo di cavia molto ricercata per il suo esclusivo mantello riccio. È una razza di porcellino d’India relativamente recente ed è il risultato di un incrocio tra la cavia sheltie e la cavia del rex. Infatti assomiglia molto alla cavia sheltie ma peli ricci .

I peli nell’area muso sono molto più corti di quelli del resto del corpo.

Questo tipo di cavia avrà bisogno, come le altre razze a pelo lungo, di una spazzolatura quotidiana per rimuovere sporco e nodi. Dovremo anche tagliarlo man mano che cresce in modo che non lo trascini per terra e anche nella parte posteriore per motivi igienici. Sono anche soggetti ad accumulare cerume nelle orecchie, quindi di tanto in tanto dobbiamo pulirle.

porcellino d'india-alpaca

Cavia alpaca

L’Alpaca somiglia molto alla cavia Peruviana ma, rispetto a questa, il pelo è dotato di bioccoli (ciocche). Sono presenti  sulla testa due rosette che conferiscono al pelo la direzione dorso-anteriore.

Richiedono  molta cura  costante affinché la pelliccia sia sempre morbida e sana. Come per le altre razze meglio evitare il bagno se non necessario.

porcellino d'india-merino

Cavia Merino

La cavia merino è una cavia che pelo lungo e riccio , anche se i riccioli meno definiti rispetto alla cavia texel. La sua caratteristica principale è che ha un “vortice sulla fronte”. Varie le colorazioni per lo più bicolori.

RAZZE PORCELLINO D’INDIA SENZA PELO

Ci sono anche due razze di cavia che non hanno peli.  Queste cavie, sono il risultato di una modificazione genetica creata dall’uomo. In mancanza di pelliccia, hanno bisogno di superfici lisce e morbide per stare comode e calde. C’è una differenza essenziale tra queste due classi di cavie:

porcellino d'india-senza-pelo

Cavia Skinny

La  cavia skinny  è una razza  geneticamente modificata . La sua caratteristica principale e ovvia ed è che  non ha peli su tutto il corpo . Sebbene senza pelo, possono avere la pelle di diversi colori: monocolore, bicolore e tricolore. Questa funzione lo rende particolarmente  sensibile e vulnerabile alle variazioni di temperatura. Ciò implica che la sua pelle richiede  cure speciali .

Se pensiamo di adottare un porcellino d’India skinny per mantenerlo sano, è meglio farlo durante la stagione calda per evitare di fargli prendere un raffreddore durante gli spostamenti. In inverno , dobbiamo posizionare la sua gabbia su una superficie elevata e vicino a una fonte di calore per evitare correnti d’aria e proteggerlo dal freddo. Non dovrebbe nemmeno essere esposto direttamente al sole, perché non avendo la protezione del pelo, potrebbe scottarsi la pelle .

La cavia skinny è la cavia ideale per le persone che sono allergici ai peli di animali domestici.

porcellino d'india-baldwin

Cavia Baldwin

A differenza della cavia skinny, la cavia Baldwin nasce con il pelo ma lo perde in età adulta. Come per le cavie skinny, le cavie baldwin sono sensibili alle variazioni di temperatura e bisogna anche fare attenzione a non esporle alla luce diretta del sole o al freddo.

Fonte: Atlante delle razze di porcellini d’India

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: