Piccolo koala salvato da un Golden Retriever

Una storia a lieto fine quella di un Golden Retriever e un piccolo koala infreddolito.

Una mattina, la signora Kerry McKinnon di Strathdownie in Australia,  si è accorta con sorpresa di avere un nuovo ospite a casa portato proprio dal suo golden retriever di nome  “Asha”. Un cucciolo di koala si trovava avvinghiato al folto pelo di Asha per nulla impaurito e in ottima saluta. Lo stupore della signora è stato grande anche perché non riusciva a darsi una spiegazione di come quel cucciolo fosse arrivato lì.

Ed è davvero difficile capire cosa sia successo. L’unica spiegazione possibile è che il piccolo koala sia in qualche modo caduto dal marsupio della madre e si sia trovato solo. Il problema è che in Australia l’escursione termica tra il giorno e la notte è molto repentina. La temperatura di notte in questo periodo scende rapidamente a 5 gradi. Per un koala così piccolo, una temperatura del genere può essere letale.

Non potendo più godere della protezione della madre e del tepore del suo marsupio, il cucciolo di koala deve avere trovato nel folto pelo di Asha un sicuro rifugio. Possiamo dire che questo cucciolo è stato davvero fortunato anche perché ha incontrato proprio il cane giusto a cui chiedere soccorso.

Piccolo koala salvato da un Golden Retriever Piccolo koala salvato da un Golden Retriever Piccolo koala salvato da un Golden Retriever Piccolo koala salvato da un Golden Retriever Piccolo koala salvato da un Golden Retriever

 

Fonte: boredpanda

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: