In una grotta del Messico i cristalli più grandi del mondo

Il Messico è un paese bellissimo che vanta paesaggi davvero incredibili. Quasi vent’anni fa, i minatori di una caverna sotterranea a Chihuahua si sono imbattuti in un’incredibile scoperta. La grotta ospitava alcuni dei più grandi cristalli naturali mai trovati. A una profondità di 300 metri sotto terra, la Giant Crystal Cave – o Cave of Crystals – è un’incredibile spettacolo della natura.

 

Foto: Alexander Van Driessche [ CC BY 3.0 ], via Wikimedia Commons

Situato sotto la miniera di Naica, la grotta custodisce cristalli sbalorditivi che fanno sembrare gli uomini che entrano come minuscoli. Questi cristalli, la cui composizione è di  selenite e gesso e che misurano fino a 12 metri di lunghezza, si trovano in un ambiente relativamente ostile alla vita dell’uomo. Senza una protezione adeguata, si potrebbe sopravvivere all’interno solo per circa 10 minuti. La temperatura è di circa 60 C° mentre l’umidità arriva oltre il 90%. Ma sono proprio questi fattori ambientali ostili per l’uomo che favoriscono la crescita dei cristalli.

La grotta sarebbe naturalmente allagata, ma l’azienda mineraria ha pompato acqua fuori dalla caverna, consentendo agli scienziati di documentare e studiare queste gigantesche formazioni minerali. Tuttavia l’assenza di acqua e la presenza di aria portano ad un progressivo deterioramento dei cristalli. Questo spettacolo quindi non è destinato a durare per sempre anche perché è previsto che terminati gli studi la caverna sarà nuovamente inondata.

 

Fonte: mymodernmet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: