In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli

Il Giappone, si sa, è famoso per l’arte dei bonsai e dei giardini. A quanto pare questo amore dei giapponesi per la cura dei giardini sembra non avere limiti.
Ogni anno, la “Japan Federation of Landscape Contractors” organizza il “Kei Truck Garden Contest” , una competizione stravagante che trasforma piccoli furgoni in giardini mobili. L’evento annuale attira artisti del giardinaggio da tutto il paese, sfidandoli a unire il loro talento per il giardinaggio con la mobilità.
Il termine Kei Truck fa riferimento a un modello di furgoncino molto diffuso in Giappone. Apprezzato per le sue dimensioni e manovrabilità, il Kei viene utilizzato nelle aziende agricole e nei cantieri per il trasporto di materiali. A quanto pare per i giapponesi è sembrato anche il mezzo ideale su cui costruire dei giardini.
I partecipanti al concorso si esibiscono con giardini allestiti sui loro furgoni e anno dopo anno il “Kei Truck Garden Contest” ha acquistato sempre più popolarità. La maggior parte dei concorrenti segue le linee distintive dei tipici giardini con elementi di design tradizionali, come vialetti di ghiaia, porte scorrevoli e ruscelli d’acqua. Altri si sbizzarriscono in allestimenti minimalisti o moderni.
Guarda anche tu alcune immagini di questa singolare competizione.

In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli In Giappone una curiosa competizione tra i “giardini mobili” più belli

Fonte: mymodernmet
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: