In Cina un piccolo villaggio abbandonato completamente avvolto da vegetazione

Non è solo dell’Italia il fenomeno dell’abbandono dei piccoli paesi (più di 6000 secondo una recente indagine ISTAT). In Cina, un piccolo villaggio di pescatori di Houtouwan sull’isola di Shengshan abbandonato dagli anni ’90, è divenuto meta di turisti. La particolarità di questo borgo è che la vegetazione ha completamente rivestito le case dando origine a un paesaggio molto suggestivo. Il motivo dell’abbandono da parte degli abitanti, è dovuto al fatto che questo villaggio aveva come principale fonte di sussistenza la pesca. Col passare degli anni, il lento esaurimento della riserva di pesce, unita alla forte competizione sul mercato della vicina Shanghai , ha inevitabilmente spinto i pescatori a cercare località più redditizie. All’abbandono degli abitanti è seguita l’opera della natura.
I fotografi Joe Nafis e Dave Tacon, hanno visitato l’isola e, armati di macchine fotografiche e un drone, hanno scattato splendide immagini e video. Raggiungere il villaggio non è stato facile per loro poiché non esistono traghetti di linea che collegano l’sola con altre città. Per completare il viaggio sono occorse quasi 36 ore. L’esplorazione dell’isola è avvenuta ovviamente a piedi e con il drone per le riprese video dall’alto.
Guarda di seguito il reportage fotografico e il video

Maggiori informazioni: Joe Nafis   Dave Tacon  Instagram  Vimeo

Un piccolo villaggio abbandonato completamente avvolto da vegetazione Un piccolo villaggio abbandonato completamente avvolto da vegetazione Un piccolo villaggio abbandonato completamente avvolto da vegetazione

Un piccolo villaggio abbandonato completamente avvolto da vegetazione

Un piccolo villaggio abbandonato completamente avvolto da vegetazione Un piccolo villaggio abbandonato completamente avvolto da vegetazione Un piccolo villaggio abbandonato completamente avvolto da vegetazione

Fonte: thisiscolossal

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: