I complessi e intricati flussi dei voli aerei degli aeroporti nelle foto di Mike Kelley

C’è chi fotografa animali, chi paesaggi, chi edifici ma il decollo e gli atterraggi degli aerei sembra una prerogativa di Mike Kelley.
Mike Kelley è un fotografo professionista di Los Angeles specializzato in architettura, interni, spazi commerciali e fotografia aerea.

I suoi lavori sono caratterizzati da una particolare attenzione ai dettagli e ricerca della perfezione in tutti gli ambiti. Ha al suo attivo un nutrito portfolio e tra i suoi lavori ho trovato particolarmente singolare e interessante un suo progetto denominato “Airportraits”. Si tratta di una raccolta di fotografie ciascuna delle quali documenta il movimento del traffico aereo in atterraggio e in decollo da alcuni dei più grandi aeroporti del mondo.

Per ogni aeroporto ha dedicato un intero giorno, posizionando il cavalletto e scattando foto in rapida sequenza. Le singole foto sono poi state ritoccate e assemblate insieme in uniche immagini che illustrano la bellezza e l’armonia del continuo movimento del traffico aereo visto da una particolare e unica prospettiva. Nel lavoro di fotoritocco, Kelley, ha cercato di adattare gli aerei senza alterare le immagini, in modo tale da ottenere una visualizzazione accurata del percorso di ciascun velivolo. L’unica eccezione, osserva l’artista, è stata quella riguardante le fotografie che documentano l’atterraggio degli aerei, che sono stati posizionati in modo tale da evitare sovrapposizioni.

Maggiori informazioni: Sito WEB

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: