E’ nata una nuova forma di creatività: L’ Object Arranger

Avresti mai pensato che si potesse fare creatività partendo da semplici oggetti comuni come graffette,spilli,fiammiferi, matite oppure biscotti o banane? Per Adam Hillman pare proprio di sì. Adam Hillman residente in New Jersey , è conosciuto come un Object Arranger. L’arte dell’ Object Arranger consiste nel prendere oggetti d’uso quotidiano come spilli, fiammiferi o alimenti come biscotti o grissini e ordinarli secondo degli schemi simmetrici precisi per formare delle composizioni colorate e quasi ipnotiche. E’ un tipo d’arte che richiede precisione e una discreta dose di fantasia. Tutte doti che a quanto pare non mancano ad Adam. Potete vedere alcune delle sue composizioni nelle foto che seguono.

Maggiori informazioni: Instagram

l'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arrangerl'arte dell' Object Arranger

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: