Dopo che il mio cane è morto ho giurato che non avrei mai più avuto un animale domestico, fino a quando non ho iniziato a scattare queste immagini

Racconta questa storia Sujata Setia fotografa pluripremiata con sede a Londra e specializzata nelle fotografie di neonati, donne in gravidanza e famiglia:
“Il mio cane Mustang era come un figlio per me. L’anno scorso è improvvisamente scomparso. Mio marito voleva che prendessimo un altro animale domestico in modo che nostra figlia non sentisse la solitudine che tutti noi provavamo nei nostri cuori. Ma non potevo convincermi di poter amare un altro animale domestico come amavo Mustang. Eravamo ossessionati da lui. Lui era la nostra vita e improvvisamente con lui se n’era andato un pezzo di noi.
Quando Mustang era vivo, spesso i miei clienti venivano a casa mia con i loro bambini appena nati e chiedevano se potevo scattare foto del loro bambino assieme al cane. Era un cane così adorabile, tutti lo amavano.
Così quando se ne andò, iniziai a fotografare bambini con altre creature pelose … era il mio modo di affrontare la mia perdita.
Scattare queste foto mi ha aiutato a superare il dolore e presto porteremo a casa due cuccioli meravigliosi e uno di loro … lo chiameremo Mustang.
Maggiori informazioni: butnaturalphotography.com | Instagram

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: