Beagle

Altri nomi: Singing Beagle

Il Beagle è un cane di taglia media allegro e robusto originariamente allevato per cacciare conigli e lepri. Oggi è molto popolare come animale domestico grazie alla sua natura buona e gentile ed è noto per essere estremamente tollerante nei confronti dei bambini.

OrigineGran Bretagna
TagliaMedia
Tipo di peloCorto
PesoFemmina: da 12 Kg a 17 kg Maschio: da 13 Kg a 18 Kg
Altezza Femmina: da 30 a 40 cm Maschio: da 33 a cm 41

Storia della razza

Quasi nulla si sa delle vere origini del Beagle. Secondo alcuni autori, i suoi antenati potrebbero essere i cani da caccia descritti da Senofonte nel IV secolo A.C; un segugio simile a un Beagle è anche citato in una poesia del Bardo Ossian nel III secolo. È certo che piccoli cani somiglianti al Beagle esistessero in Inghilterra al tempo di Elisabetta I, nella seconda metà del XV secolo. Tuttavia, i francesi che rivendicano l’origine della razza sostengono che questi cani abbiano avuto origine dai loro segugi, che sbarcarono in Inghilterra nell’XI secolo con Guglielmo il Conquistatore. Oggi questa razza è molto diffusa in Francia, Italia, Inghilterra, Australia e soprattutto negli Stati Uniti, dove si contano circa centomila adozioni all’anno.

Caratteristiche fisiche

Pelo : molto corto e molto fitto è dotato di una grande resistenza contro le avversità climatiche.
Colore : è prevalentemente tricolore, essendo composto dai colori bianco, nero e fulvo. Ma spesso può essere bicolore: limone e bianco, o marrone chiaro e bianco.
Testa : è ben definita, ma poco massiccia, con muso non appuntito e stop molto accentuato.
Orecchie : generalmente fulve o marroni, sono grandi e cadono su entrambi i lati del cranio. Molto raramente, possono essere bianche.
Occhi : affascinanti teneri ed espressivi. Sono piccoli e color nocciola.
Corpo : Molto ben proporzionato, il Beagle ha zampe muscolose e vigorose, aspetto importante per un cane da caccia.
Coda : robusta, di lunghezza moderata è generalmente appuntita e tenuta a sciabola, anche quando è a riposo

Il Beagle è un cagnolino molto aggraziato che sprigiona una forte espressione di forza ed energia. La testa è forte ma non massiccia, con stop accentuato e muso smussato. Le orecchie sono attaccate alte, arrotondate e piuttosto lunghe. Gli occhi, tondi e vivaci, donano al cane uno degli sguardi più accattivanti del mondo canino. Gli arti sono forti e muscolosi, perfettamente diritti. La coda, larga e ben fornita di pelo, è attaccata alta e portata a sciabola.

Comportamento e carattere

Affettuosità

Questo cane è un animale affettuoso nei confronti del suo gruppo sociale, dal temperamento piacevole e gioviale. Il cucciolo di Beagle è particolarmente vigile e in costante richiesta di attenzioni da parte dei suoi proprietari. Il Beagle adulto può essere più calmo, ma rimane un compagno molto vivace quando entra in contatto, sia con gli umani che con i suoi simili.

Calma

La razza di cane Beagle non è certo nota per essere calma. Se vuoi un cane tranquillo che dorme sul divano tutto il giorno, chiaramente non adottare un Beagle. Questo compagno a quattro zampe ha sempre bisogno di essere stimolato, sia fisicamente che mentalmente.

Tuttavia, quando il suo bisogno di bruciare energie sarà soddisfatto, sarà un cane assonnato e tranquillo.

Istinto protettivo

Poichè questo piccolo cacciatore ha la tendenza ad abbaiare, questo può renderlo un buon cane da guardia. Sarà sempre pronto ad abbaiare quando uno sconosciuto si avvicina ai familiari per avvisarli della sua presenza.

Tuttavia, non mostrerà alcun segno di aggressività e la sua corporatura piccola non sarà sufficiente a scoraggiare potenziali intrusi.

Indipendenza

Nonostante un certo attaccamento al suo gruppo sociale e una significativa richiesta di affetto, questo cane rimane un cacciatore, quindi a volte può essere indipendente se impegnato a seguire una pista. La tendenza a scappare è spesso il problema principale riscontrato dai proprietari di cani di razza Beagle.

Istinto alla caccia

Cane da caccia per eccellenza, ha un istinto di caccia molto sviluppato, a volte anche difficile da contenere.

E anche se questo istinto è controllato, questo cane da caccia per natura vorrà e avrà sempre bisogno di seguire le piste. La prima educazione da impartire al nostro compagno canino, sarà quella di consentirgli di sviluppare il suo olfatto per seguire le piste in modo controllato e ritornare dal padrone quando richiamato.

Tendenza ad abbaiare

La tendenza ad abbaiare è abbastanza comune in questa razza. Il suo abbaiare è prevalentemente legato all’eccitazione piuttosto che nella frustrazione. Questo cane attirerà l’attenzione di tutti con il suo abbaiare a volte molto insistente.

Questo aspetto della sua personalità può essere subito considerato un difetto ma non bisogna mai dimenticare che l’abbaiare è per questo cane un importante mezzo di comunicazione, che utilizza in particolare durante la caccia per indicare la presenza di selvaggina.

Inoltre, una buona educazione consentirà di incanalare, controllare e quindi ridurre questa tendenza.

Comportamento verso gli altri

Relazione con bambini

E’ un cane molto affettuoso e giocherellone che sarà un compagno perfetto per i bambini.

Attenzione però a rispettare alcune regole di sicurezza generali:

Non lasciare i bambini soli con un cane

Il cane non deve essere disturbato durante il sonno

Le attività di gioco devono essere controllate e supervisionate da adulti

I bambini dovrebbero imparare a riconoscere rapidamente i segnali di pericolo di un cane. Es: un cane che “sorride” non è un cane felice, è un cane che potenzialmente può mordere.

Relazione con gli altri animali

Gatti

Se è abituato a stare in giro e/o vivere con i gatti in tenera età, questo cane sarà in grado di tollerarli senza problemi. Tuttavia, è importante ricordare che è un cane da caccia che potrebbe considerare un gatto che corre come una preda da catturare.

In generale, anche se questo cagnolino è abituato alla presenza del gatto di famiglia, ciò non gli impedirà ad esempio di rincorrere gatti sconosciuti in giardino.

Cani

Cane da caccia in branco, il Beagle è fatto per vivere in gruppo e dovrà incontrare i suoi simili il più spesso possibile. Senza un contatto regolare con i suoi simili, questo cagnolino sarà molto infelice.

Molto giocherellone per natura, questo cane sarà anche un ottimo compagno di giochi con altri cani, purché si rispettino e accettino il grande ardore mostrato da questo cane traboccante di energia.

Relazione con gli estranei

Cane socievole per eccellenza e bisognoso di un contatto permanente, il Beagle non sarà né pauroso né aggressivo nei confronti degli estranei. Incanterà tutti i passanti e accoglierà gli ospiti con immancabile entusiasmo.

Addestramento

Intelligenza

Come ogni buon cane da lavoro, è un compagno molto intelligente, che saprà anche usare le sue abilità sia nella cooperazione che nel gioco.

Inoltre, grazie alla sua intelligenza, questo cane è spesso molto apprezzato dai proprietari che desiderano insegnare dei trucchi al proprio animale. Basterà incanalare la sua grande energia e trovare una motivazione adeguata per catturare la sua attenzione e mantenere la sua concentrazione.

Classifica cani più intelligenti: Categoria 6 N° 72

Obbedienza

Non è un cane molto facile da addestrare né particolarmente docile. Il temperamento molto energico e determinato di questo cane può essere un ostacolo nella sua educazione. Tuttavia, una solida educazione iniziata fin dalla tenera età e un rapporto rafforzato tra lui e il suo maestro saranno le chiavi per ottenere la sua collaborazione.

Se le esigenze di questo cane vengono soddisfatte e si rafforza un rapporto basato sulla fiducia, sarà in grado di collaborare senza grandi difficoltà e anche imparare divertenti trucchi per la gioia di grandi e piccini.

Adattabilità

Adattabilità alla vita in appartamento

Sarà possibile farlo vivere in un appartamento, ma solo se gli vengono offerte diverse passeggiate quotidiane e se è sufficientemente stimolato. Lo stesso vale anche se abita in una casa con giardino.

Senza uscite regolari, questa pallina di energia svilupperà disturbi comportamentali e potrà facilmente prendere la via di fuga non appena ne avrà l’opportunità.

Quindi, questo cane sarà in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di ambiente, vivere sia all’interno che all’esterno, purché le sue esigenze siano rispettate e soddisfatte.

Ideale come primo cane

Questo compagno a quattro zampe è un cane adorabile, diventando rapidamente un vero cane da compagnia per molte famiglie. Tuttavia, il suo carattere forte e la sua energia sconfinata richiedono una buona conoscenza in termini di educazione. Un cane più calmo sarebbe più adatto per una prima adozione.

Adatto al clima caldo

Questo cane tollera bene il caldo, ma ovviamente entro limiti ragionevoli. Gli deve essere offerta acqua fresca sempre disponibile e regolarmente rinnovata.

Adatto al clima freddo

Il suo mantello gli offre una buona protezione contro le intemperie ma non per climi eccessivamente rigidi.

Salute

Resistenza

Relativamente resistente e robusto, in particolare grazie alla sua aspettativa di vita e al suo mantello che gli conferisce una buona protezione contro le intemperie.

Tendenza ad ingrassare

Questo cane è noto per essere molto goloso quindi attenzione al sovrappeso, che può causare molti problemi di salute.

Una dieta di qualità e l’esercizio fisico quotidiano gli consentiranno di mantenere il suo peso forma.

Il Beagle è un cane robusto che non ha particolari problemi di salute, ma è comunque predisposto a determinate malattie come l’ipertiroidismo. Le sue orecchie sono a volte soggette a infezioni e i problemi agli occhi sono comuni in questa razza. Inoltre, se questo cane da caccia rimane inattivo (vive in appartamento, per vecchiaia…), può diventare obeso molto rapidamente.

Possibili malattie

Displasia dell’anca
Ernia del disco
Ipotiroidismo
Meningite
Obesità

Malattie poco frequenti

Atrofia retinica progressiva (PRA)
Distichiasi
Epilessia
Glaucoma
Prolasso della ghiandola lacrimale

Malattie occasionali

Demodicosi
Lussazione della rotula
Otite
Razza ipoallergenicaNO
Numero piccoli per cucciolataTra 2 e 7 cuccioli
Aspettativa di vita12-15 anni

Cura e igiene

Facilità di pulizia
Costo mantenimento
Perdita del pelo
Salivazione e bava
Facilità toelettatura

A parte la necessità di uscite regolari, la manutenzione del Beagle è molto semplice. La perdita di pelo in questo cane è continua ma rimane moderata.

Per il suo pelo, è sufficiente spazzolarlo regolarmente a intermittenza. Dopo ogni uscita, è necessario ispezionare il pelo, le gambe, gli occhi e le orecchie per individuare eventuali parassiti. È importante garantire una spazzolatura regolare per per rendere il pelo più bello e pulito in superficie.

Il Beagle non ha bisogno di fare il bagno troppo spesso. Come per tutte le razze, le unghie devono essere tagliate regolarmente per evitare problemi a camminare e correre. Se sei nuovo a questo tipo di intervento, si consiglia di chiedere consiglio a un veterinario o a un toelettatore.

Le sue orecchie dovrebbero essere trattate regolarmente (una volta al mese) con antisettici. Infine, i suoi denti devono essere monitorati in modo che il tartaro non si depositi ed evitare la proliferazione di eventuali batteri.

Costo per l’acquisto acquisto e budget annuale

Costo acquistoMinimoMassimo
700 euro1.300 euro
Spese annuali Minimo Massimo
500 euro600 euro

Alimentazione

Il Beagle è costantemente attratto dal cibo. Bisogna essere fermi nel rifiutare le sue continue richieste senza farsi intenerire. Bisogna anche fare attenzione a non lasciare cibo sempre disponibile o facilmente raggiungibile. I Beagle possono mangiare continuamente senza fermarsi. La razione giornaliera consiste in 40 grammi di crocchette di qualità al giorno divise in due razioni. Se si preferisce offrirgli cibo fatto in casa, assicurarsi che contenga cereali integrali, carne e legumi. Bisogna fare attenzione a non sottoalimentare o sovralimentare questo cane che ha una notevole predisposizione all’obesità.

Bisogno di esercizio

Bisogno di svolgere attività fisica
Bisogno di stimoli
Tendenza al gioco

Il Beagle è un cane è molto sveglio e giocherellone, soprattutto quando è ancora un cucciolo. Il suo bisogno quasi insaziabile di muoversi e liberare ogni giorno tutte le sue energie lo rende un perfetto compagno di giochi, per grandi e piccini.

Classificazioni e standard FCI

ENCI-FCI Federazione Cinologica Internazionale Gruppo 6: Segugi e cani per pista di sangue, Sez. 1A
(ENCI) Ente Nazionale
della Cinofilia Italiana
(AKC) American Kennel Club
(ANKC) Australian National Kennel Council
(NZKC) Kennel Club della Nuova Zelanda
(UKC) United Kennel Club

Immagini Beagle

Profilo testa Beagle
Primo piano di Beagle sul divano
Cucciolo di Beagle
Beagle sguardo
Beagle primo piano
Beagle primo piano muso
Beagle bianco e nero

Lascia un commento