Barbet

Informazioni generali sulla razza

  • Resiste molto bene all’inverno. Non è raro vedere un Barbet disteso sulla neve a diversi gradi sotto lo zero, con il mantello ricoperto da ghiaccioli. Inoltre, non ha paura dei bagni in acqua molto fredda!
  • Il caldo, al contrario, è molto più difficile da sopportare per questo cane.
  • Preparati a raccogliere pei per tutta la casa!
  • Il suo lungo mantello lanoso è talvolta fonte di cattivi odori.
Paese d’origineFrancia
GruppoGruppo 8 (cani da caccia – cani da acqua
Sezione3 (cani da acqua)
Altezza al garrese (taglia adulta)Da 57 a 65 centimetri per il maschio
Da 52 a 61 centimetri per la femmina
PesoDa 20 a 25 kg
Longevità (aspettativa di vita)Vive in media tra i 12 ei 14 anni.
PeloIl suo mantello è lungo, riccio, ondulati e lanosi. A volte stopposo.
ColorePuò essere di colore nero, marrone, zibellino, bianco o fulvo. Il colore del barbet è unico senza macchie.
Tipo di caneCane da caccia
Cane da compagnia
Vita in appartamentoFortemente sconsigliato. Poiché a questa razza non piace essere rinchiusa e nemmeno restare da sola.

In sintesi

Adatto come primo cane: 4/5
Affettuosità: 5/5
Tolleranza alla solitudine: 2/5
Convivenza con bambini: 4/5
Convivenza con altri animali: 3/5
Vita in appartamento: 2/ 5

Propensione per il gioco: 4/5
Necessità di esercizio: 4/5
Facilità nell’addestramento: 4/5
Docilità: 3/5
Tendenza ad abbaiare: 3/5
Facilità di toelettatura: 3/5

Le valutazioni sono date su una scala da 1 a 5, dove 5 indica che una determinata caratteristica è molto presente nei cani. Ricorda sempre che il carattere reale può variare da cane a cane.

Origine del barbetto

Questa razza era molto diffusa in Francia nel XVI secolo. Difficilmente potresti trovare un compagno migliore per andare a caccia di cigni e anatre!

Il barbet veniva anche utilizzato per a guardia delle mandrie. Nel corso dei secoli sono derivate diverse razze, ma rimane un cane relativamente sconosciuto al di fuori del suo territorio d’origine.

Lo standard di razza è stato pubblicato piuttosto tardi, nel 1986. L’attuale standard FCI, risale al 1999.

In conclusione, possiamo affermare che nel tempo è diventato sempre meno utilizzato per la caccia fino a diventare un cane da compagnia.

Dieta del barbet

La dieta del cucciolo di barbet richiede una formula appositamente adattata durante i primi 6 mesi, distribuita in 3 o 4 pasti.

A partire dai 6 mesi, passa a una dieta per cani adulti di medie dimensioni e riduci a due il numero dei pasti giornalieri.

Il veterinario e l’allevatore potranno aiutarti a determinare la giusta quantità di cibo da offrire al cane, a seconda della razza e del suo livello di attività fisica.

Dagli crocchette di buona qualità! In questo modo avrà bisogno di mangiare di meno ottenendo gli stessi nutrienti e garantendo il suo fabbisogno. Ricordati di rimuovere la sua ciotola dopo ogni pasto, ma lascia l’acqua fresca disponibile in ogni momento.

Acquistare cibo online

Le marche di cibo vendute dal veterinario sono generalmente disponibili online a buoni prezzi. Su Amazon, Hill’s Science Diet, ad esempio, offre sconti sul primo acquisto e ulteriori sconti sull’abbonamento mensile. Acquista online il tuo marchio alimentare preferito:

Hill s science plan cane

Hill s science plan cane puppy

Hills science plan cane adulto

Purina one cani

Zibaldoneweb non sostiene nessuna particolare marca di cibo per cani. Se vuoi approfondire, puoi vedere la valutazione assegnata a ciascuna azienda da DogFoodAdvisor , che esprime un giudizio obiettivo in base al valore nutrizionale degli ingredienti, agli eventuali richiami di prodotti, all’utilizzo di additivi e altro ancora.

Leggi anche:

Maggiori informazioni sull’alimentazione di un cane

Alimenti velenosi per cani

Quali alimenti può mangiare il mio cane?

Il mio cane non beve abbastanza acqua

Carattere del barbet

Il barbet è un cane intelligente che ama la compagnia così come l’affetto dei suoi padroni. La solitudine è difficile da tollerare per lui. Ha bisogno di un maestro che sia presente!

Mostra una certa calma ma è anche un cane allegro e molto leale. Ama giocare con i bambini ma non sarà un cane da difesa in quanto privo di ogni istinto aggressivo.

Non ha problemi con altri animali.

È un cane laborioso e vigoroso che necessita di ampi spazi; la vita di campagna è l’ideale per il suo benessere.

Barbet in posa

Attività fisica del barbet

Questo cane ha bisogno di una regolare attività fisica per svilupparsi completamente. Ci vorrà più impegno rispetto ad altre razze di cani! Le passeggiate e le attività sportive dovrebbero essergli garantite.

Se stai andando a caccia, non esitare a portarlo con te.

Ama molto gli sport canini come l’Agility dog, giochi con la palla e ama essere addestrato all’obbedienza.

Leggi anche:

Sport canini: 9 attività che potresti svolgere con il tuo cane

Salute del barbet

È una razza che ha una salute di ferro, ma come tutte le altre razze, la genetica può giocare brutti scherzi! Ecco i problemi di salute più comuni che possono interessare un barbet:

Leggi anche:

Maggiori informazioni sulla salute di un cane
Prendersi cura di un cane anziano

Educazione del barbet

L’intelligenza di questo cane lo rende relativamente facile da addestrare. La sua obbedienza e pazienza gli permettono di imparare comandi abbastanza complessi senza troppe difficoltà.

Tuttavia, è necessario iniziare l’educazione si giovane contemporaneamente alla sua socializzazione.

Leggi anche:

Come educare un cucciolo
Aggressività nei cani
Il mio cane abbaia continuamente
Il mio cane tira al guinzaglio

Toelettatura e accudimento del barbet

Ti accorgerai presto che questo cane perde il pelo in ciuffi durante il periodo della muta. Una buona spazzolata sarà necessaria due volte a settimana. Questo eviterà la formazione di nodi difficili da districare.

Epila l’interno delle orecchie quando necessario tosalo quando arriva la primavera per evitargli disagi durante il caldo estivo.

Il pelo del barbet non smette mai di crescere ed è anche per questo che andrebbe periodicamente tosato.

Le sue orecchie dovrebbero essere controllate regolarmente per prevenire infezioni.

Leggi anche:

Tutto sull’igiene del cane

Accessori consigliati per il barbet

Quando si accoglie per la prima volta un cane, è normale dover acquistare degli accessori per soddisfare i suoi bisogni e favorire la convivenza. Alcuni potrebbero andare in confusione di fronte a tutte le scelte possibili. Potresti aver paura di acquistare un prodotto che si rompe troppo in fretta (nonostante il prezzo elevato!), o addirittura temere di mettere a rischio l’incolumità del tuo cane. Per questo Zibaldoneweb ha scritto delle guide aiutarti nell’acquisto dei principali accessori per cani, come ad esempio:

Le migliori gabbie per cani | Confronto 2022

I 9 migliori letti per cani (grandi, medi e piccoli) del 2022

Le 12 migliori pettorine per cani del 2022

Gli 8 migliori dispenser di cibo per cani del 2022

Migliori abbeveratoi e fontanelle per gatti e cani del 2022

Crediti fotografici: commons.wikimedia.orgwikifaunia.com