Questo stadio è costruito sull’equatore e ogni squadra difende un emisfero

Nella città settentrionale di Macapá, in Brasile, si trova  Zerão , un famoso campo di calcio conosciuto in inglese come “il grande zero”. Inaugurato nel 1990, lo stadio è stato progettato in modo tale che la linea del centrocampo si trovi  esattamente sull’equatore, il che significa che ciascuna metà giace su un emisfero diverso.

Sebbene il suo nome ufficiale sia lo stadio Milton de Souza Corrêa , tutti lo chiamano Zerão . Secondo CN Traveller :

Macapá è forse la più remota delle 26 capitali dello stato federale del Brasile. Situato tra una vasta foresta pluviale e le rive del Rio delle Amazzoni, è in realtà separato dal resto della nazione dal tentacolare delta del Rio delle Amazzoni. Non c’è nessuna autostrada che colleghi Macapá, una città di mezzo milione di persone, a qualsiasi altro stato del Brasile.

Nelle vicinanze si trova un’altra delle principali attrazioni della città, il monumento di Marco Zero, una meridiana di cemento alta 100 piedi che segna la linea immaginaria che separa l’emisfero boreale da quello australe. [Fonte]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *