C’è posta per te.. un gattino

Circa due mesi fa, un membro del personale di un centro di accoglienza per animali abbandonati della California ha sentito miagolii provenire dall’esterno del centro. Uscito dell’edificio nel tentativo di localizzare la provenienza dei versi, è stato attratto dalla cassetta della posta (Negli Stati Uniti sono notoriamente più grandi delle nostre) e una volta aperta è rimasto sconcertato nel trovare un gattino.
Il gattino dimostrava circa di 2 settimane e miagolava disperatamente per chiedere aiuto. Il piccolo era debole ma continuava a miagolare e a lottare per vivere.
Il personale lo ha immediatamente portato dentro per offrirgli adeguate cure veterinarie.
Era disidratato e letargico, ma una volta che i veterinari gli hanno somministrato liquidi, ha iniziato a rianimarsi. Il gattino non era ancora svezzato per cui è stato necessario trovare una “sostituta mamma” che potesse allattarlo fino al completo svezzamento. Ora è in gran forma e gli è stato dato il nome “Kitty”
Ecco le foto del suo recupero

Autore dell'articolo: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *